12 minuti di lettura (2403 parole)

Intervista a Noel Gallagher "Sono un frontman migliore in America di quanto lo sia in Europa"

Fonte: Rock Cellar Magazine

Siamo qui per il suo nuovo EP, Blue Moon Rising , il terzo di una serie che non potrebbe essere più lontano dalla musica che ha fatto nei suoi giorni con gli Oasis, o anche dai suoi primi lavori da solista. Semmai, riprende da dove è stato prodotto il suo ultimo album, Who Built The Moon, prodotto da Dave Holmes  , dal 2017, lasciato fuori. Le canzoni che ha pubblicato nel 2019, e ora 2020, sono un mix di brani dance in stile Ibiza e canzoni pop influenzate da Bowie, Stones Roses e Smiths. Non sorprende che molti dei suoi più vecchi fan si siano rifiutati di ascoltarlo.

Ma mentre iniziamo la nostra conversazione per Rock Cellar di questo mese, le cure per i postumi di una sbornia sono nella mente di Noel Gallagher.

Rock Cellar: Quindi hai delle cure postumi di sbornia infallibili?

Noel Gallagher : Solpadeine max! Sai che sono fantastici, perché quando li compri, il ragazzo al bancone dice "Li hai già presi?" Perché sono  come antidolorifici. E quando dico "Sì". Dicono sempre molto severamente: "Non prenderlo per tre giorni di fila". Quindi, per scherzo, dico "Li ho presi ogni giorno per tre anni ormai. Ecco perché sono qui. "Sono molto, molto forti. Sono buoni per il mal di testa.

Ma poi davvero l'unica cura per i postumi di una sbornia sono i peli del cane. Una Bloody Mary e una pinta di Guinness sono sempre buone.
Rock Cellar: Bene, andiamo a scavare. Quando abbiamo parlato per la prima volta della tua carriera da solista , penso che stavi ancora lavorando al primo disco. Forse il primo singolo era uscito. Stavamo parlando di come non sei mai stato un frontman di punta prima. E tu hai detto: "Parla con me tra sei mesi". E c'è stata sicuramente un'evoluzione. Ti ho visto circa un anno fa e sei una persona completamente diversa rispetto a quando eri cinque o sei anni fa.

Noel Gallagher : Devo dire che sono un frontman migliore in America di quanto lo sia in Europa.

Rock Cellar: Perché?

Noel Gallagher: Perché sono concerti più piccoli e non c'è barriera tra te e il pubblico. Quindi ci possono essere degli scambi davvero divertenti con la folla. In Europa ci sono grandi concerti e la folla è laggiù. [Indica la distanza.] In Europa, le mie canzoni devono essere due volte più buone di quelle di tutti gli altri, perché non possiedo naturalmente un palcoscenico. Ma sto migliorando.

Non ci penso, però, perché penso sempre: "Giusto, quando vado ai concerti, non mi interessa quello che dice Neil Young, e sinceramente non me ne può fregare di meno di quello che dice Bob Dylan."

Rock Cellar: non dice niente.

Noel Gallagher : Cazzo, lasciami senza fiato, amico. Non me ne frega niente di ciò che indossi o di ciò che stai dicendo.

Rock Cellar: Qual è la tua canzone preferita per suonare acusticamente dal vivo? O cambia?

Noel Gallagher : Devo dire, al momento, "Stop crying your heart out". Perché è nuovo sul set, quindi non l'abbiamo fatta molte volte. E mi piace fare "Champagne Supernova" acusticamente. E "Dead in the Water", suppongo, perché è apparso dal nulla.

Rock Cellar: ci sono canzoni Oasis o canzoni soliste sottovalutate o sottovalutate?

Noel Gallagher : Oh sì, certo.

Rock Cellar: canzoni che giudichi molto apprezzate dalle persone. Perché Ringo mi ha parlato per 10 minuti del suo modo di suonare in "Rain" e di come si sente ,che è una canzone di cui la gente non si è davvero accorta.

Noel Gallagher: Se Ringo Starr pensa che nessuno apprezzi la traccia "Rain", allora potrebbe voler uscire di più.

Rock Cellar: C'era una band che portava il suo nome, dopo tutto.

Noel Gallagher : è uno dei loro momenti più belli. E il basso di Paul McCartney ! Comunque, suppongo ci siano. Quando mi siedo a casa e ascolto la mia roba per lavorare sulla scaletta o altro, quelli che penso siano sottovalutati sono quelli che non suono o non so suonare. Ad esempio, non ho mai interpretato "The Girl with the X-Ray Eyes" al di fuori di Chasing Yesterday. Non l'ho mai suonata.

Rock Cellar: è un'ottima melodia.

Noel Gallagher : Bella canzone cazzo.

Rock Cellar: potrebbe anche essere fantastico dal vivo.

Noel Gallagher : Sì, e non ho mai avuto modo di provarci. E "The Right Stuff" abbiamo iniziato a farla solo nell'ultimo tour. Ma in realtà, ho una grande canzone chiamata "Alone on the Rope", che, quando la suono, l'intera fottuta notte cade a terra. Lo adoro, ma è una canzone che devi ascoltare da solo, immagino.. non rende live.

Rock Cellar: Ma gli irriducibili amano quella canzone. Quindi vorresti che i tuoi figli intraprendessero una carriera nella musica?

Noel Gallagher : Non mi dispiacerebbe. Se fossero abbastanza bravi. [Risate.] Voglio dire, il figlio di Bono, Eli, ha appena creato una band. Ne hai già sentito parlare?. Sono fottutamente fantastici.

Rock Cellar: Oh, sì. Molto bello e in evoluzione, già.

Noel Gallagher : Sono fottutamente fantastici. Quindi, se uno dei miei figli facesse qualcosa del genere e fossero bravi, avrebbero la mia benedizione, certo.

Rock Cellar: Lavoreresti mai con Rick Rubin?

Noel Gallagher : Gli Oasis si avvicinarono abbastanza. Ci proverei. È un ragazzo eccezionale.

Rock Cellar: Come Dave Holmes, ha un modo molto definito di lavorare con i suoi artisti.

Noel Gallagher : Sì. Rick Rubin ha sicuramente un modo definito, che non è affatto coinvolto e in qualche modo si presenta una volta e dice "Sì, bella canzone." Ci proverei. Sai cosa, non ho mai lavorato con un produttore prima di Dave Holmes dove ho appena detto: "Va bene, cosa stiamo facendo?"

Rock Cellar: Perché hai quasi prodotto tutto a quel punto.

Noel Gallagher : Sono bravo a farlo. Non mi dispiace

Rock Cellar: Beh, hai una visione.

Noel Gallagher : La cosa con David Holmes è stata un'esperienza così sorprendente. Quindi ora posso lavorare con chiunque. Mi piacerebbe lavorare con Brian Eno. È quello con cui mi piacerebbe lavorare.

Rock Cellar: Beh, immagino che il tuo amico Bono lo conosca.

Noel Gallagher : l'altra sera ero fuori con lui. È stato fantastico Ma mi piacerebbe lavorare con lui, perché ha un'influenza così rilassante e adorabile.

Rock Cellar: Quindi cosa porta come produttore, pensi? L'incoraggiamento; quell'entusiasmo?

Noel Gallagher : Lo sapevo solo parlando con Bono e Chris Martin. E dicono solo tutto quello che pensi di sapere sulla tua musica, dimenticalo quando lavori con lui. Quindi è una cosa di David Holmes. Ti farà abbassare quella chitarra e suonare qualcosa come AC / DC, ma suonarla su una fottuta tastiera.

Rock Cellar: ha un'app chiamata Bloom , che crea musica ambientale anche sul tuo iPhone.

Noel Gallagher : Oh, wow.

Rock Cellar: I migliori $ 5 che abbia mai speso. Ti siedi lì e crea la musica di Brian Eno con un dito. Quindi è un periodo o una fase sperimentale? O è qui per restare, pensi? Perché sembra che, dalla nostra conversazione prima che ci sedessimo, che per il prossimo disco, stai facendo delle demo e stai seduto con una chitarra acustica a scrivere.

Noel Gallagher : L'unica regola che devo andare avanti per il mio prossimo album è che continuerò a scrivere sul basso. Non ho scritto nessuna delle mie canzoni alla chitarra. Quindi questa è la cosa.

Stavo solo facendo un elenco di tutte le idee per le canzoni che ho sul basso, in effetti. Ma andando avanti, sì, sarà più in questa vena, penso. Non sono sicuro, ovviamente. Ho alcune melodie che sono un po 'dondolanti. . Questo modo di lavorare, per me, ora, è molto più interessante e stimolante. Ne parlavo con Paul Weller l'altro giorno.

Rock Cellar: molte volte.

Noel Gallagher : Ogni cantautore lo ha passato, dove ogni volta che sono stato in studio per il passato - da novembre dell'anno scorso, in realtà - ogni giorno è stato fantastico. E ogni giorno vengo via con qualcosa che ha ispirato qualcos'altro. Ho lavorato per anni in cui sono andato in studio, so cosa sto per registrare, sto per arrivare alla fine della giornata, e non suonerà bene come pensavo, ma suona bene . Ora sono in questo posto dove tutto ciò che sto scrivendo e registrando sta uscendo alla grande.

Noel Gallagher : Devi solo continuare e continuare. Quindi è quello che continuerò a fare.

Rock Cellar: Questa era è certamente pazza. Sorge la questione dell'arte contro l'artista. Morrissey è un ottimo esempio; ne sei un grande fan. Ma a volte è davvero difficile piacergli, devi ammetterlo. La sua politica infetta la musica per me. Puoi divorziare da quelli?

Noel Gallagher : Si parlava del fatto che Michael Jackson fosse bandito dalla radio britannica , giusto? E c'è stato un intero dibattito al riguardo. La mia domanda era, beh, Thriller non ha fatto nulla di male. È solo un record. Quindi l'arte stessa è intoccabile. "Billie Jean" è intoccabile. Thriller è intoccabile.

Rock Cellar: Off the Wall.

Noel Gallagher : Sì. Ora, sarei d'accordo che Morrissey è molto difficile. Ma se ne frega meno di me. Tutto quello che vuoi sapere su di lui è nella sua musica. Ma perché, come persona pubblica, dovrei essere populista? C'è troppo di quello nel mondo.

Tutti vogliono fottutamente significare tutte le cose per tutte le persone. Questo è ciò che non va nel mondo.

Rock Cellar: Beh, è ​​esattamente quello che sta dicendo. E lo dice ogni giorno. Probabilmente lo dice a se stesso.

Quindi ora hai la maggior parte della line-up degli Oasis nella tua band. Ma hai anche tre donne, forbici, corna. Come si è sviluppata l'idea per la band solista per te? Perché ho visto i tuoi primi concerti da solista e diverse formazioni da allora, e sembra che tu stia presentando un Noel Gallagher molto diverso rispetto, ad esempio, nel 2012?

Noel Gallagher : Vorrei dirti che è stato tutto pensato. Ma onestamente, con il mio chitarrista americano, Tim Smith, una volta sciolto Beady Eye, sapeva che Gem Archer era mio amico da molto tempo. Quindi anche Tim ha detto "Non tornerò, vero?" Ed ero tipo "No, non lo sei". Ma cantava le armonie della terza parte e cantava anche.

Quindi ero tipo, Gem è il mio compagno, devo prendermi cura di lui, ma non sa cantare. Non voglio convincere un altro ragazzo a suonare la chitarra, quindi farò cantare una ragazza e suonerà le tastiere. Quindi è comparsa Jessica Greenfield ed è semplicemente fantastica.

E poi, naturalmente, Charlotte Courbe ha fatto la sua parte nell'album, e quella canzone è stata così fantastica, che è dovuta andare in tournée. Poi all'improvviso, ha sviluppato questo ruolo all'interno della band in cui faceva parte della band. E poi vedi, beh, quella fottuta ragazza. Non mi sono reso conto fino a quando non sono trascorsi circa sei mesi, quando è stato registrato un concerto e ho dovuto approvare il suono, che odio farlo, ma nessun altro era disponibile per farlo.

Ho dovuto ascoltare tre o quattro canzoni di questo concerto e dire: "Sì, va tutto bene." Mi ha colpito solo allora, che quando siamo usciti dal palco, sono stato come, "Sembra fottutamente incredibile. E questa band, ora sembra davvero moderna.

Rock Cellar: Ma devi guadagnare molto per mantenere uan band di queste dimensioni.

Noel Gallagher : Oh, non li pago.

Rock Cellar: So che lo fai.

Noel Gallagher : Non ottengono soldi, cazzo. [Risate.] Lo è, ma sai una cosa? Ho abbastanza fottuti soldi.

Rock Cellar: Ma la scala delle cose è cambiata. Deve essere difficile.

Noel Gallagher : Non lo farei se non me lo potessi permettere. E devo dire che sono fuori per la maggior parte del tempo. Non sono seduto in un ufficio a preoccuparmene.

Rock Cellar: Sono passati 25 anni da Definitely Maybe , e Maine Road. Punti fondamentali nella tua vita. Ma molti sono cambiati. Il tour ha preso il posto dei media fisici e del modo in cui opera la musica. CD e nastri hanno regalato download e streaming MP3 e anche se il vinile è tornato. In che modo ciò ha influito sul modo in cui fai business, ma anche sul modo in cui crei? O è più semplicemente per lavorare con un produttore come Dave Holmes, che dice: "Butta fuori il libro delle regole?"

Noel Gallagher : è profondamente influenzato dal modo in cui lo fai uscire. Il processo creativo sarà sempre la gente in uno studio. Certo, adesso c'è il computer; non ci sono più macchine a nastro. Voglio dire, all'inizio, con il download di musica, tutti erano un po 'come "Ooh". Ma ora, credo, grazie a Dio la gente sta scaricando musica.

Grazie a Dio la gente sta ancora ascoltando musica. Perché sta diventando così emarginato dai social media. Quindi devi solo andare con esso.

E se stai iniziando ora, l'intera conversazione non sarebbe una cosa. Ma poiché io e te siamo nati negli anni sessanta, siamo cresciuti negli anni settanta e ottanta e abbiamo creato band negli anni novanta, abbiamo tutto questo con noi.

Poi finisci con un vecchio scontroso che dice: "Perché l'hanno fatto, cazzo?"

Rock Cellar: Roger Daltrey ha parlato a riguardo.

Noel Gallagher : È terribile essere così. Ma se è così che ti senti, allora diventi completamente così quando invecchi.

Rock Cellar: pensi molto a come sei percepito. Ti importa?

Noel Gallagher : Non mi interessa finché non guardo indietro alle fotografie e penso: "Che cazzo?"

Rock Cellar: "Cosa indossavo?"

Noel Gallagher : "Sono appena uscito dal letto, cazzo?" Quindi mi pentirò di non aver provato a fare lo sforzo. Ma sono arrivato al punto in cui avevo 50 anni, giusto, e ho solo pensato: "Sai cosa? Non me ne frega più niente. "Ho scritto e riscritto 'Live Forever' e 'Wonderwall'. Ed è stato David Holmes che ha detto: "Guarda. Puoi farlo per il resto della tua vita ed essere il migliore. Oppure potresti fare qualcosa di diverso. "

E non ci avevo mai pensato. Fu lui ad aprire il cancello. E ho attraversato in punta di piedi. Ora, la gente dice: "Le tue canzoni sono molto diverse". Beh, se sei un musicista decente, dovresti essere in grado di registrare qualsiasi disco. Se dicono "Fai reggae", dovresti essere in grado di fare reggae. Ma non si tratta di cambiare gli stili musicali. Si tratta di cambiare la tua mentalità. Quindi ora c'è a malapena una chitarra in studio. Potrebbe essercene uno e ci saranno un sacco di sintetizzatori e pedali che bussano.

Quindi si tratta di non usare la chitarra per appoggiarsi come stampella e provare a fare qualcos'altro. 

VIDEO - Liam senza voce interrompe concerto di Amb...
Scaletta - Video - Foto di Liam Gallagher a Copenh...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to http://www.oasisitalia.it/