2 minuti di lettura (410 parole)

MTV onorerà Liam con il primo “Rock Icon Award” e si esibirà live

MTV CONSEGNERA' A LIAM GALLAGHER IL PRIMO "ROCK ICON AWARD" DURANTE GLI MTV EMAS 2019 IN DIRETTA DOMENICA 3 NOVEMBRE SU MTV E IN STREAMING SU NOW TV 

MTV onorerà la megastar Liam Gallagher con il primo "Rock Icon Award" ai prossimi "MTV EMAs 2019," che saranno in diretta da Siviglia domenica 3 novembre.

In Italia, in onda su MTV (canale Sky 130) e in streaming su NOW TV dalle ore 21.00.

Per rendere omaggio a questa occasione così speciale, Liam Gallagher si esibirà con un brano storico del repertorio degli Oasis ed uno tratto dal suo ultimo ed acclamatissimo album da solista "Why Me? Why Not."

"E' fuori dubbio che Liam Gallagher sia uno degli artisti rock più influenti e di grande successo a livello globale dei nostri tempi" afferma Bruce Gillmer, Global Head of Music and Talent, Viacom e co-brand head, MTV International. "La ricca storia musicale di Liam, sia con la band degli Oasis che come solista, ci ha suggerito di creare per la prima volta il 'Rock Icon Award'. E' indiscutibile il fatto che Liam abbia lasciato un segno indelebile nella scena rock e che ancora continui a creare canzoni che ispireranno molte generazioni a venire."

Liam Gallagher, il più iconico frontman della sua generazione e voce di una serie di hit degli Oasis che hanno definito un'intera epoca, è tornato alla grande nel 2017 con l'album solista As You Were. L'album è andato subito in vetta alle classifiche inglesi, con oltre 100.000 copie vendute nella prima settimana, ed ha mantenuto la posizione nella Top 40 per oltre sei mesi. Nei mesi successivi, Gallagher ha ottenuto numerosi e prestigiosi riconoscimenti in tutto il mondo tra cui il "Rock 'n' Roll Star of the Year" ai Men of the Year Awards di GQ, il "Godlike Genius Award" ai NME Awards, l'"Icon Award" e il "Best Live Act" ai Q Awards. In America, Vogue Magazine ha definito Gallagher "il più grande cantante rock-and-roll di una generazione". Gallagher ha da poco pubblicato il suo secondo album Why Me? Why Not., che ha subito segnato un altro debutto direttamente al #1 in UK. Rolling Stone lo ha definito "Un grande nuovo album – Why Me? Why Not. – con tutti i numeri". Attualmente in tour mondiale, con date come supporter degli Who e due concerti da 20.000 persone alla O2 Arena a Londra, Liam Gallagher tornerà anche negli Stati Uniti con il suo tour nel 2020. 

Taylor Hawkins dice di Noel " E' davvero un coglio...
Oasis a Treviso ..14 anni fa..